chi-siamo contabilizzatore-calore servizi acqua calore lettura-via-radio
  Perchè l'acqua?
     
Famiglia numerosa
  Noi siamo una famiglia numerosa e consumiamo molta acqua. Il nostro amministratore divideva le bollette dell'acqua condominiali in parti uguali e noi ci sentivamo a disagio nei confronti dei nostri vicini, specialmente le persone sole ed anziane, che dovevano pagare anche per noi. Da quando è stata introdotta la lettura dei contatori e la ripartizione individuale, ci sentiamo molto più liberi e possiamo consumare quanto vogliamo, tanto paghiamo noi.
In ogni caso ora facciamo molta più attenzione agli sprechi.
 
Pensionati
  Siamo una coppia di pensionati, siamo genitori e nonni. Pensiamo che risparmiare l'acqua sia un dovere di ogni cittadino, perchè l'acqua è un bene prezioso ma non infinito. E' un dovere verso i nostri nipoti e verso le future generazioni.
Con la ripartizione individuale ognuno paga quello che consuma ed il risparmio è assicurato.
Lavoratore
  Nel mio condominio ci sono alcuni esercizi commerciali che consumano molta aqua e , di conseguenza, anche la bolletta condominiale è molto elevata. Dividendo il consumo in base ai millesimi di proprietà, io debbo pagare una quota ben più alta della loro, pur consumando molto, molto meno. Ritengo non sia affatto giusto. Se avessimo lettura dei contatori e la ripartizione individuale potrei risparmiare parecchi soldi.
Non sarà sicuramente una cifra da capogiro ma sarebbe meglio utilizzarla per qualcosa che mi occorre piuttosto che pagare dell'acqua mai consumata.
Negoziante
  Sono il proprietario di un negozio di abbigliamento ed il mio consumo è veramente irrisorio in quanto, non essendo questo un appartamento, non faccio uso della doccia e soprattutto di elettrodomestici come lavatrice e lavastoviglie.
Con la lettura e ripartizione dell'acqua avrei sicuramente un forte abbattimento dei costi nella gestione del mio negozio.
Padre di famiglia
  In casa mia l'acqua non si spreca!!!
Forse non tutti sanno che è un bene prezioso. Non capisco, allora, perchè devo pagare una bolletta così alta! Non capisco perchè dobbiamo pagarla in parti uguali o in base ai millesimi! Sarebbe più logico se il costo dell'acqua corrispondesse al reale consumo di ogni famiglia.
Penso che la lettura dei contatori dell'acqua risolva questo problema.
Manager
  Allora cosa dovrei dire io?!?! Vivo solo e spesso sono fuori città per motivi di lavoro, ma, nonostante ciò, anch'io pago la stessa bolletta. Trovo che non sia giusto, vorrei pagare solo l'acqua che consumo.
Cosa si può fare? Credo che la soluzione più equa sia la lettura dei contatori con la ripartizione individuale.
Giovane coppia
  Siamo sposati da pochi anni e lavoriamo entrambi. La sera rientriamo tardi e quindi il nostro uso dell'aqua non è eccessivo. Vorremmo risparmiare un po' e concederci una nuova luna di miele.
Pensiamo che la lettura dei contatori e la ripartizione individuale sia una soluzione ottimale.
Donna sola
  Con il mio stipendio fatico ad arrivare a fine mese. Evito di fare spese inutili. Potrei tranquillamente risparmiare sulla bolletta dell'aqua, perchè io non spreco. Questo purtroppo non mi è possibile, perchè l'amministratore del nostro condominio divide la spesa dell'aqua in parti uguali ed io sono costretta a pagare la stessa somma del mio vicino che ha un grande giardino ed annaffia le sue piante tutti i giorni.
Vorrei pagare solo quel che consumo.
Gruppo
  Con la lettura dei contatori dell'acqua e la ripartizione individuale, ogniuno paga quello che consuma e siamo tutti più soddisfatti.
Finalmente sono finite quelle interminabili discussioni all'interno del nostro condominio.
Persona
  Rivolgiti con tranquillità alla Silca srl, società specializzata nella contabilizzazione dell'acqua e del calore.
Il suo personale altamente qualificato è a tua disposizione.
Chiamali, e potrai avere tutte le informazioni che desideri.
 
Silca
S.r.l. - Viale Palmiro Togliatti 1625 - 00155 Roma -P.iva. 05376281001
Telefono: 06/40500660 - 06/40500555 - 06/40815483 Fax: 06/4065819 - Email: info@silcaletturacontatori.com